La stazione ferroviaria di Tenero

 In Articoli, Teneroincontra

Articolo uscito nel novembre 2017 sul periodico TeneroinContra

Sul finire del ‘700 e ancora a metà del ‘800 il Piano di Magadino era una zona scarsamente popolata, paludosa, infestata dalla malaria ed esposta alle inondazioni del fiume Ticino; ai margini c’erano due strette strisce di terreni coltivati. Con la costituzione del Cantone Ticino (1803) e l’interessamento di illustri personaggi, in particolare di Stefano Franscini, Carlo Cattaneo, Pasquale Lucchini e Carlo Fraschina, si erano però fatte avanti le spinte innovative e di progresso già presenti in Lombardia e nel resto della Svizzera.

ANTEPRIMA

INFO

Tema: Ferrovia


Periodo: 1700-1750


Data: novembre 2017


Comune: Tenero


Media: Teneroincontra


Autore articolo: Prospero Graziano e Ghiggia Renzo


Data pubblicazione: 2017/11


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto