L’AS Castello ha festeggiato i 50 anni di esistenza.

 In Libri

Per sottolineare l’evento, la società, oltre ai festeggiamenti di rito, si è regalata un libro che ne tramanderà la storia.

“50 anni di calcio – 50 anni di amicizia” – questo il titolo della pubblicazione curata da Guido Codoni e Marco Della Casa – è un’opera di una cinquantina di pagine che racchiude in modo semplice ed efficace il passato della società, con gli episodi fondamentali e tanti aneddoti.

Le molte fotografie d’epoca completano il volume, mostrando volti e momenti che hanno caratterizzato l’esistenza del club.

Alla riuscita del libro, hanno contribuito i vari presidenti alternatisi alla guida del sodalizio (compreso il fondatore Alessandro Crivelli), con le memorie del  loro periodo di gestione.

Tra gli aneddoti che si possono leggere quello di chi, prima della nascita del sodalizio, disputando il torneo degli oratori, doveva condividere il terreno di gioco con … le mucche al pascolo. Nei primi anni, la squadra disputava le sue partite interne a Balerna. Ebbene: l’indimenticato Bisula non apriva gli spogliatoi se prima non gli venivano consegnati i 25 fr pattuiti per il noleggio del campo. Poi arrivò il Nebian che, in caso di pioggia si trasformava in un lago, tanto che un buontempone  vi portò una barca, legandola a un palo della porta.  C’era un giocatore che nella tasca dei pantaloncini teneva sempre un fazzoletto e, prima di battere un calcio d’angolo, lo estraeva per pulirsi il naso per poi piegarlo e riporlo al suo posto.

Anteprima

Info

Casa Editrice: Edito da Tipografia Stucchi, Mendrisio
Autore della Pubblicazione: Guido Codoni e Marco Della Casa
Anno Pubblicazione: 2017
Tema: Associazioni
Periodo: 1950-2000
Data: 2017
Comune: Castello

Il libro è acquistabile presso:

AS Castello

CP

6874 Castel San Pietro

 

 

Recent Posts
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Not readable? Change text.

Digitare e premere Invio per la ricerca