Cesare Magnani-Ricotti, generale e senatore a Canobbio

 In Libri

Generale e senatore dell’800 italiano, è personaggio che la storiografia ufficiale italiana ha volutamente avvolto nel silenzio come non poche volte succede a personaggi scomodi. Se ne sfiorano in questo libro i motivi con una ricerca-memoria che sfida le interpretazioni ufficiali.  Le sue vicende fanno da sfondo a quelle locali di un singolare trascorso che si richiama per non far passare il passato.

È di Canobbio la famiglia dei Fumagalli che dà i natali a Virginia che nel 1857 diventa moglie dei generale. Si scoprono in questo stampato i ricordi, pur qualcosa colorando come si conviene, tratti da sparse memorie orali e scritte, delle fugaci presenze a Canobbio di questo illustre personaggio che con il significante sostegno morale della moglie Virginia, nella sua lunga e travagliata esistenza, è stato comprimario nelle vicende dell’Italia pre-unitaria.

Consultabile presso la Biblioteca Cantonale di Lugano

Autore: Graziano Gianinazzi

Foto

ANTEPRIMA

INFO

Tema: Personaggi


Periodo: 1850-1900


Data: 2016


Comune: Canobbio


Autore pubblicazione: Gianinazzi Graziano


Post recenti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto