Un’ATTE in cammino verso nuovi traguardi

 In Filmati

Rimane la missione di sempre: la solidarietà tra anziani e tra generazioni

La festa del 35esimo è stata un grande successo di pubblico, di sole, di allegria. All’incirca settecento i soci e le socie dell’ ATTE che la mattina di sabato 29 agosto sono confluiti su Bellinzona , accolti in Piazza del Sole nel simpatico “villaggio ATTE”. Nelle 13 tendine volontarie e volontari illustravano ai convenuti le molteplici attività dell’ATTE (dai viaggi ai corsi UNI3, dal telesoccorso ai centri diurni, dall’appoggio scolastico alle attività ricreative) e offrivano gadget con il logo “ATTE”. Tra questi la bella borsa disegnata per l’occasione e distribuita a tutti i partecipanti.

L’idea degli organizzatori di festeggiare il 35esimo inserendolo nel più vasto evento del pittoresco mercato cittadino del sabato mattina è stata davvero indovinata. È stato particolarmente bello mescolarci alla folla dei frequentatori del mercato, confonderci con loro, giocare a fare i turisti, ammirare le variopinte bancarelle, farci sedurre dalla miriade di prodotti in vendita, soprattutto dalle tante specialità nostrane. Dopo il cocente, abbagliante sole di Piazza del Sole, è stata un’esperienza davvero piacevole entrare nell’ombra rinfrescante delle animate viuzze e piazze del centro storico e approdare infine alla riposante tranquillità del cortile del Municipio dove si esibivano i cori dell’ATTE. Altrettanto piacevole è stato il ritrovarsi tutti all’Espocentro per il pranzo in comune, rallegrato da due volontari-animatori d’eccezione, Carla Norghauer ed Eugenio Jelmini, e dalla musica della band di “Scarp da tennis”. La parte ufficiale è stata dedicata soprattutto alla rievocazione dei trentacinque anni di vita e di storia dell’ATTE, a onorare la memoria (molti di loro oggi, purtroppo, non ci sono più) di chi l’ha ideata e fondata e ha lavorato per farla crescere, a ringraziare coloro che in tutti questi anni hanno contribuito a farla diventare la composita, multiforme associazione che noi conosciamo, ben radicata nel territorio sia a livello cantonale che locale. Un’associazione che vuole essere, ieri come oggi, luogo e privilegiata occasione d’incontro tra persone della terza età che avvertono l’esigenza di invecchiare in modo attivo. Consapevoli della necessità di riuscire il più a lungo possibile a badare a noi stessi, di aiutare, fin che possiamo, gli altri, partecipando alla vita della comunità in cui viviamo, cercando di mantenere uno sguardo aperto sul nostro personale futuro, ma anche su quello delle generazioni che seguono. Un’ATTE in cammino verso nuovi traguardi all’insegna della solidarietà tra anziani e tra generazioni.

 

di Agnese Balestra-Bianchi

Video 35esimo ATTE

Anteprima

Info

Tema: Associazioni
Periodo: 1950-2000
Data: 2015
Comune: Giubiasco

Recent Posts

Rilascia un commento

Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Not readable? Change text.

Digitare e premere Invio per la ricerca