La Lavanderia e Tintoria Caviezel

 In Articoli, La Turrita, Negozi e altre attività

L'articolo, a cura di Danilo Mazzarello, è apparso nel dicembre 2018 su La Turrita.

Lo scorso 23 ottobre è stato demolito in Vicolo Cusa, a Bellinzona, l’edificio che per oltre sessant’anni ospitò la Lavanderia e Tintoria Caviezel.

Aperta da Andrea e Irene Caviezel nel 1927, la ditta ebbe la sua prima sede in Viale Portone, dove oggi c’è il Bar Visagno. Due anni dopo i Caviezel si trasferirono in Vicolo Cusa, in prossimità dell’Istituto Santa Maria.

Morto Andrea nel 1940, Irene si occupò della conduzione dell’azienda. Dopo le scuole dell’obbligo Willy, il loro unico figlio, si trasferì a Zurigo per studiare alla Gewerbeschule. Ottenuto il diploma, tornò in Ticino e diede impulso alla ditta aprendo due negozi a Bellinzona, due a Giubiasco, uno a Mendrisio, uno a Locarno e un altro a Biasca. Tra i servizi offerti dalla Lavanderia e Tintoria Caviezel ve n’era uno molto particolare: in ventiquattro ore tingeva di “nero lutto” i cappotti di chi doveva partecipare a un funerale. Nei decenni successivi l’azienda, gestita da Irene e da Willy con la moglie Jolanda, assunse un certo numero di dipendenti, stiratrici e autisti.

ANTEPRIMA

INFO

Tema: Negozi scomparsi


Periodo: 1900-1950


Data: 1927-2018


Comune: Bellinzona


Anno pubblicazione: Lavandaia


Media: La Turrita


Autore articolo: Danilo Mazzarello


Data pubblicazione: 2018/12


Attività: Lavanderia e tintoria


Denominazione: Lavanderia e tintoria Caviezel


Post recenti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto