La prima pietra e le altre

 In Articoli

Articolo apparso nella Rivista di Bellinzona - marzo 2018

Ci passate davanti ogni giorno. Forse di fretta, forse con la testa altrove, o forse ogni tanto vi capita di fermarvi ad ammirare la Turrita con le bandiere al vento e i gerani sul balcone. Noi vi mostriamo cosa c’era prima al posto dell’edificio dell’attuale Municipio, cioè il vecchio Palazzo comunale, demolito dopo la prima guerra. (…)

ANTEPRIMA

Ed ecco finalmente la nuova Turrita. L’immagine è quella del primissimo scatto. Disse l’allora sindaco Arnaldo Bolla (era il 12 giugno del 1927): “Il Palazzo segna il coronamento esteriore di tutto quanto Bellinzona ha fatto per il suo sviluppo negli ultimi anni, malgrado i tempi difficili del periodo bellico e post bellico. Sia il nuovo palazzo, che così profondamente affonda le radici nella storia di Bellinzona, significativo nei secoli a venire di un sempre alto valore della nostra città. E possano coloro che verranno dopo di noi renderlo sempre bello e decoroso, ma soprattutto sia esso il luogo in cui, nelle ore buone e in quelle cattive, la città trovi la via giusta per i suoi migliori destini’.

INFO

Tema: Edifici e monumenti


Periodo: 1900-1950


Data: 2018/03


Comune: Bellinzona


Media: Rivista di Bellinzona


Data pubblicazione: 2018/03


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto