Medeglia e la sua… lingua

 In Articoli, Libri

L'articolo di Aurelio Scerpella è apparso sulla rivista " Il Ceresio" febbraio 2018

È stato presentato martedì 12 dicembre, presso la scuola media di Camignolo, il libro dedicato a Medeglia e che fa parte della Collana curata dal Centro di dialettologia e di etnografia (CDE). Un folto pubblico ha presenziato all’evento, diretto da Mario Frasa del CDE e al quale sono pure intervenuti Anna Celio Cattaneo (sindaco di Monteceneri), Aurelio Scerpella (presidente della Commissione toponimi di Medeglia), Dafne Genasci e Giovanna Caravaggi (collaboratrici scientifiche del CDE).

Come è stato sottolineato, le basi del Repertorio toponomastico ticinese risalgono ai rilievi condotti per conto dell’Università di Zurigo fra il 1964 e il 1984 e sono state continuate a livello cantonale. Oggi sono stati raccolti oltre 60’000 toponimi uniformemente ripartiti su tutto il territorio cantonale. Questi dati vengono costantemente aggiornati a seguito delle nuove pubblicazioni. Come è stato spiegato alla presentazione, la raccolta dei toponimi di Medeglia è stata allestita in tre fasi distinte. La prima fase nel 1973 da parte dell’Università di Zurigo (…)



	

ANTEPRIMA

copertina del libro Repertorio toponomastico ticinese

INFO

Tema: Territorio


Periodo: 2000-oggi


Data: 2017/12


Comune: Medeglia


Introduzione

Attualmente il libro è in vendita nelle librerie

 

Repertorio toponomastico ticinese


Autore pubblicazione: Centro di dialettologia e di etnografia


Anno pubblicazione: 2017


Media: Il Ceresio


Autore articolo: Scerpella Aurelio


Data pubblicazione: 2018/02


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto