Ritorno alla Fonte Aureglia

 In Articoli

a 80 anni dalla sua inaugurazione

Articolo apparso nel numero di dicembre 2018 della Voce di Blenio

a cura di Tarcisio Cima

La sua collocazione attuale, addossata com’è ad una cabina di trasformazione della Sopracenerina, non è certo delle più felici. Ma almeno è ancora lì, nei pressi della chiesa di Sant’Ambrogio a Dangio, la Fonte Aureglia, inaugurata con grande enfasi il 21 agosto 1938, testimone silenziosa di una singolare vicenda famigliare e sociale. EMIGRAZIONE – AMORE – SACRIFICIO sono le parole scolpite nel marmo chiaro di Castione della fontana. Difatti questa che ci apprestiamo a ripercorrere è una storia di emigrazione. Una delle tantissime storie dell’emigrazione bleniese, potrebbe obiettare qualcuno. Sì, ma questa è declinata al femminile, ciò che la rende più rara e quindi originale. Ed è, prima ancora, una storia di amore. (…)

ANTEPRIMA

INFO

Tema: Edifici e monumenti


Periodo: 1900-1950


Data: 2018/12


Comune: Dangio


Media: Voce di Blenio


Autore articolo: Cima Tarcisio


Data pubblicazione: 2018/12


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto