Classe V SE Cadro (2011/2012)

 In Con le scuole, Sulle scuole

Perché anche noi nel Museo Della Memoria?

La risposta è semplice: perché già la memoria ci aiuta a ricordare quel che dobbiamo svolgere, perché ci aiuta a capire cosa è stato fatto prima di noi, perché … da anni giochiamo a scacchi con la squadra degli anziani dell’ATTE, persone che hanno una memoria ricca di informazioni.

Ultimamente abbiamo pure letto un racconto scritto in dialetto (del luganese) che parla appunto anche della memoria. Ve lo riproponiamo di seguito.

 L’abbiamo anche tradotto in lingua italiana perché non tutti capivano tutto (chi fosse interessato può chiederci il testo in lingua italiana).

 Abbiamo discusso e siamo arrivati alla conclusione che:

“L’è sicür! I noni e i nevodin i gan tantu da diss!”

Perciò ognuno di noi approfitterà delle vacanze natalizie per raccogliere la memoria linguistica dei nostri avi (nonni, bisnonni, zii).

INFO

Tema: dialetto


Data: 2015


Comune: Cadro


Introduzione

Allegati:

 

Docente: Barella Giovanni – Scuola Elementare

 


Classe: Classe V


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto