Le filigrane di Canobbio

 In Libri

La produzione di carta dei Fumagalli di Canobbio dal 1712 al 1903 in una ricerca filigranologica. I Fumagalli giungono a Canobbio, da Castiglione di Lecco, agli inizi del 1700 e si insediano in quello che era il maglio dei Torricelli, trasformato in cartiera, nella zona che divenne poi la Cartèra. Diventano i primi produttori di carta nel luganese e, oltretutto, fornivano pure la stamperia Agnelli. Con la rivista “Il Cantonetto” del novembre 2011, l’autore rifà la storia di rogge e opifici  della valle del fiume Cassarate.

Consultabile presso la Biblioteca Cantonale di Lugano

Autore: Graziano Gianinazzi

Foto

ANTEPRIMA

INFO

Tema: Industria


Periodo: 1700-1750


Data: 2002


Comune: Canobbio


Autore pubblicazione: Gianinazzi Graziano


Anno pubblicazione: 2016


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto