Cronaca di un’alluvione, Prosito 30 agosto 1908

 In Libri

L’opera di Giulio Foletti rievoca con grande intensità emotiva dolorosi fatti accaduti cento anni fa, che hanno sconvolto non solo una comunità, ma tutta una regione.

Di fronte a simili eventi non si può rimanere insensibili e, anche se il tempo ha affievolito il ricordo collettivo di quel lontano 30 agosto 1908, la pubblicazione che ci apprestiamo ad accogliere fa riemergere il sentimento della solidarietà nel ricordo struggente della morte di tre persone, vittime dell’imperiosa ribellione della natura la cui forza si manifesta a volte purtroppo anche in maniera devastante.

Questa pubblicazione stimola in noi diversi pensieri. Dapprima, spontaneo, è il sentimento della partecipazione nei confronti delle persone coinvolte, vittime e familiari, in un contesto di vita dura dove già gli stenti impoverivano ogni famiglia e l’emigrazione, nonostante la sua angosciante amarezza, era salutata come unica possibilità di sopravvivenza. Un ricordo che ci accomuna tutti perché ci rende partecipi di un cordoglio locale e che ci rammenta come le sciagure possono succedere anche in casa nostra.

(…)

ANTEPRIMA

INFO

Tema: alluvione


Periodo: 1900-1950


Comune: Prosito


Autore pubblicazione: Foletti Giulio


Media: Corriere del Ticino


Post recenti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto