Quando tacciono le campane

 In 1900-1950, Contenuti in evidenza, Filmati, Mendrisiotto, Senza categoria

Processioni storiche di Mendrisio

Si svolgono annualmente il giovedi e venerdi santo, nel corso della settimana che precede la Pasqua.

La loro origine risale al 1600.

Nella sacra rappresentazione del giovedi’ santo, detta “Funziün di Giüdée” , i gruppi di figuranti in costume sfilano nelle vie del borgo simulando il percorso verso il Calvario. Gesù con la corona di spine trascina la croce, accompagnato da legionari a cavallo, soldati romani, la vergine Maria e Veronica con il sudario, personaggi biblici con sfarzosi costumi e vari altri personaggi.

Durante la solenne processione del venerdi’ santo, il centro di Mendrisio è illuminato dai “trasparenti”, grandi quadri luminosi che raffigurano episodi dai Vangeli o dell’Antico Testamento. Fanno da scenario a una rappresentazione piu’ mistica e spirituale, che vede i figuranti trasportare per le vie del borgo il simulacro del Cristo morto e la statua della Madonna dei 7 dolori.

“Quando tacciono le campane” è un rarissimo e prezioso film girato nel 1938 da Camillo Valsangiacomo. Appartiene alla Fondazione per le Processioni storiche di Mendrisio, che ringraziamo per la disponibilità.

Storia, testimonianze e curiosità sulle Processioni storiche di Mendrisio, inserite nella lista delle “Tradizioni viventi Svizzere”.

INFO

Tema: tradizioni religiose


Periodo: 1900-1950


Data: 2018


Comune: Mendrisio


Introduzione

Fotografia : Leo Willimann

Soggetto e regia : Camillo Valsangiacomo

Formato : pellicola 35 mm bianco e nero

Didascalie in italiano e tedesco

 


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto