Storie di Ramina – di Guido Codoni

 In Libri, Mendrisiotto, Senza categoria

Il terzo volume della collana Terra ticinese

Prefazione

Sta diventando ormai una tradizione: verso la fine dell’anno pubblichiamo un nuovo libro della collana Terra Ticinese e quest’anno eccoci arrivati a quota tre. Questa volta ci concentriamo sul Mendrisiotto, sulla sua storia, sulla sua geografia, su aneddoti e curiosità che caratterizzano soprattutto la fascia di confine, la cosiddetta “ramina”. “Ramina” è un termine dialettale che sta per “rete metallica”, nella fattispecie quella che separa il nostro Cantone dall’Italia. Ed è proprio seguendo questo percorso che Guido Codoni, ex insegnante, storico, appassionato del suo Mendrisiotto e collaboratore di “Terra Ticinese” accompagna il lettore e, passo dopo passo, gli racconta molte storie. Dopo alcune pagine dedicate alla geografia dei luoghi descritti l’autore si addentra nella storia della regione, a partire dal XVI° secolo. Una storia che mette in luce soprattutto le vicende che hanno caratterizzato la definizione del confine tra i due Stati. Un confine politico che quasi sempre si rivela fragile e valicabile in un senso e nell’altro. I buchi nella “ramina” (fisici e mentali), ci sono sempre stati e ci saranno sempre, favorendo scambi illegali ma convenienti all’una e all’altra parte, passaggi sui quali molti occhi si sono chiusi e si chiudono tuttora. Spalloni, bracconieri, contrabbandieri, addirittura cani – contrabbandieri, guardie di confine, esercito, esuli politici… una miriade di personaggi che hanno animato la linea di confine ci vengono descritti con penna vivace e precisa dall’autore. Con l’aiuto di cartine, documenti, moltissime fotografie, in gran parte inedite, testimonianze scritte e orali, Codoni riporta alla luce decine e decine di vicende, di racconti che dalla pura cronaca sconfinano spesso nella Storia, quella che troviamo sui libri, quella che si insegna a scuola. Una lunga camminata che, passo dopo passo, ci conduce dal Serpiano al Generoso, attraverso capitoli che toccano le principali località della regione. Pagina dopo pagina (anno dopo anno, metro dopo metro) si delineano i tratti di un viaggio compiuto in modo ragionato e consapevole, con la coscienza di tutti gli eventi che hanno caratterizzato questa zona del Mendrisiotto che l’autore ha studiato in modo approfondito. Materiale che ci invita ad una riflessione più che mai attuale sul senso del confine, della frontiera, dei muri, di ciò che separa e ciò che unisce gli uomini al di là di quanto viene sancito da carte geografiche e trattati internazionali.

La presentazione del libro>>>

ANTEPRIMA

INFO

Tema: Libri


Data: 2018


Introduzione

Guido Codoni (1949), già docente di Scuola media, si definisce un “cacciatore di storie locali”.

Ha pubblicato Testimonianze  (2016) e con Marco Della Casa L’Asilo di San Pietro, vicende di un secolo nel contesto comunale (2011); Il Gaggiolo sulla via della salvezza. Stabio durante la seconda guerra mondiale (2014); La musica non ha età, per i 125 anni della Filarmonica di Stabio (2014) e, in occasione dell’inaugurazione a nuova sede della Banca Raiffeisen della Campagnadorna Impronte (2016).

Collabora con periodici e riviste della regione, con l’Archivio della memoria di Stabio e con il Museo della memoria dell’ATTE.

 

Storie di Ramina
Autore:Codoni Guido

Prezzo:CHF 22.- / € 21,00
14.8×21, 96 pag.
Art. FE423
Fontana Edizioni


Casa editrice: Fontana Edizioni


Autore pubblicazione: Guido Codoni


Anno pubblicazione: 2018


Post suggeriti
Contattaci

Hai suggerimenti, materiali, o vuoi semplicemente dire la tua! contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Testo +
Contrasto